Le più grandi cause legali sul mercato azionario di tutti i tempi

Introduzione

Se siete fanatici del mercato azionario come me, probabilmente avrete sentito parlare di alcune di queste cause legali. Forse se ne parlava in ufficio durante la pausa pranzo, o forse erano sullo sfondo del vostro film o programma televisivo preferito. In ogni caso, ognuna di esse rappresenta uno sguardo affascinante sul complicato mondo della finanza e su quanto alcune persone siano disposte a spingersi oltre per fare carriera.

Il mercato azionario è un sistema intricato che può essere manipolato in vari modi, anche attraverso cause legali. Esaminiamo i 10 casi legali più importanti del mercato azionario ed esaminiamo come questi investimenti hanno influenzato il mercato azionario.

1. Worldcom/MCI

Worldcom/MCI era un'azienda di telecomunicazioni che ha dichiarato bancarotta nel 2002, diventando all'epoca il più grande fallimento nella storia degli Stati Uniti. Il fondatore della società, Bernard Ebbers, è stato colpito da un'azione legale collettiva da $2,25 miliardi di dollari dopo aver presumibilmente nascosto agli investitori il vero stato finanziario della sua società. La causa è stata risolta in via extragiudiziale e da allora Worldcom è stata assorbita da Verizon.

Worldcom presenta istanza di fallimento
Worldcom presenta istanza di fallimento

2. Tyco

Tyco International Ltd. ha accettato di pagare $50 milioni per risolvere una causa collettiva intentata dagli azionisti che accusavano la società di aver gonfiato artificialmente il prezzo delle sue azioni.

Azione legale sul mercato azionario di Tyco International Ltd

La società, fondata da Dennis Kozlowski e successivamente guidata da L. Dennis Kozlowski, nel gennaio 2007 ha accettato di pagare $4,4 miliardi per un produttore di sistemi elettronici di sicurezza, ma non ha rivelato che nel 2005 era stato condannato per frode in titoli, un fatto che avrebbe potuto rendere gli investitori cauti nell'investire nell'affare. Secondo Bloomberg Businessweek, Tyco non ha nemmeno rivelato quanto denaro ha speso per difendersi dalle cause intentate dall'ex datore di lavoro di Kozlowski e da altre persone, che sostengono di essere state frodate durante il suo mandato alla Sunbeam Corp. dove è stato amministratore delegato prima di passare alla Tyco International Ltd..

3. Enron

Enron era un'azienda energetica con sede in Texas, fondata nel 1985 e che ha presentato istanza di fallimento nel 2001, diventando così la più grande società sottoposta al capitolo 11 nella storia degli Stati Uniti. Il crollo di Enron ha colpito non solo i 20.000 dipendenti e azionisti della società, ma anche i suoi finanziatori e altri creditori che erano coinvolti in Enron.

La scomparsa di Enron è in gran parte attribuita alle sue pratiche contabili che nascondevano il debito agli azionisti e gonfiavano i profitti utilizzando discutibili partnership fuori bilancio controllate da ex dirigenti che nel frattempo avevano lasciato l'azienda. Quando queste partnership non hanno dato i risultati sperati, Enron non ha più potuto far fronte ai propri obblighi nei confronti degli investitori e dei finanziatori e alla fine è fallita.

4. Adelphia Communications

Adelphia Communications era una società via cavo che ha dichiarato bancarotta nel 2002. La famiglia Rigas, proprietaria di Adelphia, è stata in seguito accusata di aver sottratto $2,3 miliardi alla società per coprire spese personali e pagare prestiti. John Rigas (il fondatore) e suo figlio Timothy sono stati condannati rispettivamente a 15 e 20 anni per il loro coinvolgimento in questa frode. La famiglia avrebbe ottenuto $100 milioni di prestiti da Adelphia, utilizzando il denaro della società per acquistare un jet privato ($37 milioni) e un campo da golf ($12 milioni).

Adelphia Communications causa in borsa

5. Gruppo internazionale americano

Nel 2005, la SEC ha accusato American International Group (AIG) di frode contabile. AIG dovette pagare $1,6 miliardi di danni e multe. L'amministratore delegato Maurice R. Greenberg fu costretto a dimettersi e il valore della società scese di oltre $100 miliardi.

6. HealthSouth Corp.

HealthSouth Corp. era un importante fornitore di servizi sanitari negli Stati Uniti. L'azienda è stata quotata alla Borsa di New York nel 1986 e il prezzo delle sue azioni è salito a $35,75 nel 1999, quando si è classificata tra le più grandi società americane. Ma nel 2003 era diventato chiaro che HealthSouth era stata frodata dal suo amministratore delegato e dal suo direttore finanziario, che avevano sottratto centinaia di milioni di dollari dai loro compensi e da altri fondi aziendali, oltre a trasferire denaro da società acquisite a conti fittizi da loro controllati. La frode era così diffusa che nel 2006 sono state intentate cause per un valore di $2 miliardi contro HealthSouth, rendendo questa una delle più grandi frodi aziendali mai scoperte.

7. Peregrine Enterprises International Inc.

Peregrine Enterprises International Inc. è un altro caso di presunta frode in borsa che ha portato a un accordo e alla necessità per la società di rivedere i propri dati finanziari. La causa è stata intentata contro Peregrine dalla SEC nel 2008, che sosteneva che la società aveva sottratto fondi e falsificato libri e registri.

Inoltre, Peregrine ha fatto una serie di dichiarazioni pubbliche ingannevoli sulle sue prospettive commerciali che hanno indotto gli investitori ad acquistare il maggior numero possibile di azioni prima che queste scendessero da $30 per azione a $1 o meno (il prezzo odierno del titolo). Gli investitori che hanno acquistato azioni a questi prezzi gonfiati si sono ritrovati con nient'altro che carta inutile quando tutto è crollato intorno alle loro orecchie.

8. Qwest Communications International Inc.

Qwest Communications International Inc. è una società di telecomunicazioni con sede a Denver, Colorado, coinvolta in un'azione legale collettiva per frode in titoli. L'azione legale sosteneva che la società aveva frodato gli investitori sovrastimando i ricavi e gli utili e gonfiando il valore delle sue attività. Il caso è stato risolto nel 2003 per $1,5 miliardi, di cui $300 milioni pagati agli azionisti che avevano acquistato azioni Qwest durante il periodo in questione e altri $800 milioni per pagare le richieste di risarcimento dei piani pensionistici colpiti dalla presunta cattiva condotta finanziaria dei dirigenti di Qwest.

9. Rite Aid Corp.

Martin Grass, l'amministratore delegato e il figlio sono stati accusati di associazione a delinquere, frode, false dichiarazioni e ostruzione della giustizia in un caso che ha coinvolto oltre $2 miliardi di tangenti da un gestore di benefici farmaceutici per un periodo fino a cinque anni.

Causa legale sulle azioni Rite Aid

La SEC ha citato in giudizio Rite Aid per frode contabile nel 2009, dopo che un'indagine aveva rivelato che l'azienda aveva falsato i suoi guadagni del 2007-2008 per $3 miliardi in quei due anni.

Martin Grass si è dichiarato colpevole di frode telematica (2007) ed è stato condannato a sette anni di carcere; si è dichiarato nuovamente colpevole per il suo ruolo nel caso RiteAid (2010) ed è stato condannato a 37 mesi dietro le sbarre; ha pagato una sanzione di $5 milioni più $1 milione di ammenda penale per la causa civile della SEC intentata contro di lui all'inizio dello stesso anno.

10. Global Crossing Ltd

Questa causa è stata intentata dagli azionisti di Global Crossing Ltd. che sostenevano che l'amministratore delegato della società, Gary Winnick, era a conoscenza dell'imminente fallimento della società e aveva venduto le sue azioni prima che la notizia diventasse di dominio pubblico. La causa sosteneva inoltre che Winnick aveva un conflitto di interessi quando ha negoziato un accordo di acquisizione con Qwest Communications International Inc. perché deteneva una grande quantità di azioni di entrambe le società.

Il caso è stato risolto per $325 milioni nel 2004.

Conclusione

Forse non sapremo mai se queste cause sono state risolte nell'interesse delle vittime. Ma possiamo imparare da loro e sperare di evitare tragedie future capendo cosa è andato storto.

Immagine predefinita
treinvestitori
Articoli: 5