Casa " Glossario " Ordine di Stop-Loss

Ordine di Stop-Loss

A Ordine di Stop-Loss è un tipo di ordine impartito a un broker per vendere un titolo una volta raggiunto un prezzo predeterminato. Questo tipo di ordine è concepito per limitare la perdita potenziale di un investitore su una posizione in un titolo.

Illustrazione dell'ordine di stop loss

Concetti chiave

  1. Prezzo di attivazione: Il prezzo predeterminato al quale viene attivato l'ordine di stop-loss. Una volta raggiunto o superato questo prezzo, l'ordine di stop-loss diventa un ordine di mercato per vendere il titolo.
  2. Ordine di mercato: Dopo l'attivazione, l'ordine di stop-loss si trasforma in un ordine di mercato, il che significa che il titolo sarà venduto al miglior prezzo disponibile sul mercato.
  3. Ordine Stop-Limit: Una variante dell'ordine di stop-loss, in cui dopo il raggiungimento del prezzo di stop, l'operazione si trasforma in un ordine limite, anziché in un ordine di mercato. Ciò significa che il titolo sarà venduto solo al prezzo limite o meglio.

Vantaggi e rischi

  • Vantaggi:
    • Mitigazione delle perdite: Contribuisce a limitare le perdite potenziali nei mercati volatili.
    • Controllo delle emozioni: Fornisce un punto di uscita predefinito, riducendo l'aspetto emotivo della vendita sotto pressione.
    • Esecuzione automatica: Una volta impostato, l'investitore non ha bisogno di monitorare costantemente il mercato. L'ordine viene eseguito automaticamente quando le condizioni sono soddisfatte.
  • Rischi:
    • Nessun prezzo di esecuzione garantito: Soprattutto nei mercati in rapida evoluzione, il prezzo finale eseguito potrebbe essere lontano dal prezzo di stop iniziale.
    • Potenziale di vendita prematura: Le fluttuazioni di mercato a breve termine possono far scattare l'ordine, vendendo potenzialmente la posizione prima di un'auspicabile ripresa dei prezzi.
    • Tariffe d'ordine: I broker possono addebitare commissioni per l'inserimento, la modifica o l'esecuzione di ordini stop-loss.

Utilizzo nel trading

Gli ordini di stop-loss sono comunemente utilizzati sia nel trading a breve termine che nelle strategie di investimento a lungo termine. Sono particolarmente apprezzati in condizioni di mercato volatili, in quanto aiutano i trader a rispettare le regole di gestione del rischio predefinite e a evitare perdite ingenti e inaspettate. Impostando un ordine di stop-loss, i trader possono decidere in anticipo l'importo massimo che sono disposti a perdere su una particolare operazione, rendendolo uno strumento essenziale per molti investitori attenti al rischio.

Foto dell'avatar
Tre investitori
Articoli: 35
it_ITItalian
Iscrizione a eToro