Casa " Glossario " Mercato toro

Mercato toro

A Mercato toro è un termine utilizzato nel mondo finanziario per descrivere uno scenario di mercato in cui i prezzi dei titoli sono in aumento o si prevede che aumenteranno. Il termine "mercato toro" è più spesso usato per riferirsi al mercato azionario, ma può essere applicato anche a qualsiasi cosa sia scambiata, come obbligazioni, valute e materie prime.

Illustrazione del mercato toro

Caratteristiche di un mercato toro

  1. Prezzi in aumento: La caratteristica principale di un mercato toro è la traiettoria al rialzo dei prezzi delle attività. Un parametro di riferimento comune è quando gli indici di mercato principali aumentano di 20% rispetto ai minimi precedenti.
  2. Ottimismo: Gli investitori, i trader e il pubblico in generale sono ottimisti riguardo alla performance futura del mercato. Questa positività alimenta il comportamento di acquisto, spingendo i prezzi verso l'alto.
  3. Ripresa o boom economico: I mercati rialzisti coincidono spesso con periodi di espansione economica, di riduzione della disoccupazione e di aumento del PIL.
  4. Elevati volumi di trading: Con l'aumento della fiducia, un maggior numero di investitori è disposto ad acquistare azioni, con conseguente aumento dei volumi di scambio.
  5. Aumento delle offerte pubbliche iniziali (IPO): Le aziende considerano un mercato in crescita come un momento opportuno per raccogliere capitali emettendo azioni al pubblico per la prima volta.

Cause di un mercato toro

Diversi fattori possono innescare o contribuire a un mercato toro, tra cui:

  • Fondamenti economici solidi: Una forte crescita del PIL, un basso tasso di disoccupazione e altri indicatori economici positivi possono sostenere un mercato toro.
  • Tassi di interesse bassi: La riduzione degli oneri finanziari può stimolare la spesa nell'economia, con conseguente aumento degli utili aziendali e dei prezzi delle azioni.
  • Progressi tecnologici o industriali: L'innovazione può portare a un aumento della spesa dei consumatori e delle imprese in nuovi settori.
  • Politica governativa: Le politiche fiscali, come la riduzione delle tasse o l'aumento della spesa pubblica, possono stimolare la crescita economica.

Mercato toro e mercato orso

In un mercato toro c'è speranza e prezzi in crescita, in un mercato orso c'è paura e prezzi in calo. Un mercato orso dura molto a lungo ed è caratterizzato da un pessimismo diffuso e dal calo dei prezzi degli investimenti. Un mercato orso inizia solitamente quando i prezzi scendono di almeno 20% rispetto ai massimi più recenti.

Durata

Un mercato rialzista può durare molti mesi o addirittura anni. È importante tenere presente, tuttavia, che durante un mercato toro principale possono verificarsi flessioni del mercato secondario. Questi possono essere scambiati per l'inizio di mercati orso.

Sintesi

Un mercato toro è un periodo in cui le persone sono ottimiste riguardo al mercato e lo stesso è in crescita. Sapere come individuare i segnali di un mercato toro può aiutare gli acquirenti a decidere quando investire o ritirare denaro. Ma è importante conoscere i cicli di mercato e non lasciare che la fiducia offuschi il giudizio quando si tratta di denaro. Quando si investe ci sono sempre dei rischi, quindi è bene distribuire il proprio denaro, parlare con i consulenti finanziari o studiare a fondo prima di prendere decisioni importanti.

Foto dell'avatar
Tre investitori
Articoli: 34
it_ITItalian
Iscrizione a eToro